Pannella su Cossiga: “Lo voglio vivo per portargli le arance”

Pubblicato il 13 agosto 2010 13:08 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2010 13:33

pannella”Cossiga? Voglio che viva perché sto aspettando da trent’anni di portargli le arance”. Il leader dei Radicali Marco Pannella risponde con una battuta ai giornalisti che lo interpellano a proposito delle condizioni di salute del presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga.

E lo fa all’uscita del carcere romano di Regina Coeli, dove ha aperto l’iniziativa del suo partito, ma sostenuta da esponenti di tutte le forze politiche, sul ”Ferragosto in carcere”. ”Se mi fotte – aggiunge Pannella ancora riferendosi a Cossiga – non glielo perdono”.