Paolo Becchi contro “Re Giorgio II” Napolitano: “Boccata d’aria a moribondi”

Pubblicato il 21 Aprile 2013 14:35 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2013 14:52

Paolo Becchi

ROMA – Giorgio Napolitano presidente per altri sette anni è una “boccata d’ossigeno” ai partiti “moribondi”. Così pensa e scrive sul blog di Beppe Grillo il professor Paolo Becchi “ideologo” del Movimento 5 Stelle.

Secondo Becchi”o partiti moribondi hanno ricevuto una boccata di ossigeno, ma avranno ancora qualche mese, al massimo un anno di vita, non di più, perché il virus del Movimento ha ormai infettato il loro corpo e non si riuscirà più a debellarlo”.

”’Non vi è dubbio che tutto sia avvenuto ancora una volta nel solco della legalità, ma la legalità in questo caso è  diventata un’arma contundente con la quale si è voluto colpire il popolo italiano” scrive il professore di filosofia del diritto e nel suo intervento intitolato: ”Re Giorgio II”. Napolitano.

 ”Qualche mese fa aveva messo in evidenza i rischi per la democrazia di un suo secondo mandato” scrive Becchi che aggiunge: ” Evidentemente ci ha ripensato. La vecchia stagione del compromesso storico doveva concludersi con un inciucio storico ed è per questo, contraddicendo quanto da lui stesso affermato, che alla fine ha accettato il secondo mandato”.