Guzzanti diventa “responsabile”, l’annuncio di Sardelli

Pubblicato il 17 Febbraio 2011 15:09 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2011 16:58

Paolo Guzzanti

ROMA – Paolo Guzzanti diventa “responsabile”, ad annunciare il suo ingresso nel gruppo di Iniziativa Responsabile è Luciano Sardelli:  “E’ con grande soddisfazione personale e politica che accogliamo l’onorevole Guzzanti come indipendente liberale nel nostro gruppo, sicuri che porterà uno straordinario contributo culturale e politico alla nostra attività parlamentare”.

Secondo quanto scrive il Fatto quotidiano subito dopo la notizia il diretto interessato avrebbe così giustificato il riavvicinamento alla maggioranza: “Fallito il terzo polo, in totale assenza di qualsiasi alternativa, la priorità è scongiurare le elezioni anticipate per preparare il dopo. Mantengo e ribadisco tutto su ‘mignottocrazia’: putinismo, paralisi del parlamento, legge elettorale. Nessuno sconto, nessun ripensamento”. E ancora: “Oggi Silvio Berlusconi rivincerebbe con la stessa legge elettorale. Prima si deve rifare la legge, poi si vota. Avevamo lanciato un referendum. Chi sarebbe oggi l’alternativa di massa a S.B.? Non c’è. Allora per ricostruirla occorre ripartire da zero e intanto va affrontata la crisi economica. C’è un governo alternativo? No. Un leader alternativo? No. Se si vota oggi siamo punto a capo peggio di prima. L’antiberlusconismo puo essere una posizione etica ed estetica ma politicamente da sola è zero”.