Paolo Villaggio vota Grillo. “E’ un comico. E Berlusconi non lo è?”

Pubblicato il 18 gennaio 2013 20:27 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2013 20:31

Paolo Villaggio (LaPresse)

GENOVA –Paolo Villaggio annuncia che voterà per il Movimento Cinque Stelle.  ”Voterò per Beppe Grillo – spiega il comico a Palazzo Tursi, durante la festa per il suo ottantesimo compleanno organizzata dal Comune – perché è l’unico che rappresenta un cambiamento vero per una classe politica che pensa solo al presente”.

”Tutti i politici pensano solo a sputtanare Grillo dicendo ‘è un comico’ – ha aggiunto Villaggio – ma perché non è comico forse anche Berlusconi?”. ”Grillo è anche un mio amico, è una persona molto intelligente, è l’unico che vuole cambiare – ha affermato – perché nella classe politica attuale non c’è nessuno che pensa al futuro, all’inquinamento, tutti pensano solo a fare alleanze strane, comunisti più democristiani”.