Papa Francesco contro le Crociate: “Ci hanno fatto male, Gesù non era così”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Aprile 2014 18:06 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2014 18:06
Papa Francesco contro le Crociate: "Ci hanno fatto male, Gesù non era così"

Papa Francesco contro le Crociate: “Ci hanno fatto male, Gesù non era così”

CITTA’ DEL VATICANO – Papa Francesco contro il “trionfalismo” e contro le crociate che di certo trionfalismo sono un simbolo. Per il Papa, Gesù era tutt’altro, testimonianza umile.

“Se tu vai con la tua fede come una bandiera, come le crociate, e vai a fare proselitismo, quello non va – le parole di Francesco secondo cui  -l a strada migliore è la testimonianza, ma umile”, senza “trionfalismo”: “Quello è un altro peccato nostro, un altro atteggiamento cattivo”, “Gesù non è stato trionfalista”.

Ai giovani belgi che hanno intervistato papa Francesco per una tv fiamminga, Bergoglio, nella trascrizione del suo contenuto diffuso dalla sala stampa vaticana, Bergoglio ha spiegato:

“Testimoniare con semplicità. Perché se tu vai con la tua fede come una bandiera, come le crociate, e vai a fare proselitismo, quello non va. La strada migliore è la testimonianza, ma umile: “Io sono così”, con umiltà, senza trionfalismo. Quello è un altro peccato nostro, un altro atteggiamento cattivo, il trionfalismo”.

“Gesù  non è stato trionfalista, e anche la storia ci insegna a non essere trionfalisti, perché i grandi trionfalisti sono stati sconfitti. La testimonianza: questa è una chiave, questa interpella. Io la dò con umiltà, senza fare proselitismo. La offro. E’ così. E questo non fa paura. Non vai alle crociate”.