Par condicio: la Vigilanza Rai non fa marcia indietro sui talk show

Pubblicato il 16 Marzo 2010 15:52 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2010 15:55

Nessuna marcia indietro in Commissione di Vigilanza sul regolamento sulla par condicio: è l’orientamento emerso martedì nel corso dell’audizione del direttore generale della Rai Mauro Masi.

Il dg, su mandato del Cda, chiedeva una nuova determinazione della commissione sulle norme relative ai talk show. Ma la maggioranza della bicamerale ha ritenuto di confermare l’attuale formulazione del regolamento.