Parlamento nuovo, tutti juventini: con Boccia anche la Casellati e Giorgetti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 aprile 2018 11:09 | Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2018 11:09
Parlamento nuovo, deputati e senatori juventini: con Boccia anche la Casellati e Giorgetti

Parlamento nuovo, tutti juventini: con Boccia anche la Casellati e Giorgetti (nella foto Ansa, Francesco Boccia e Andrea Agnelli)

ROMA – La Juve vince anche in Parlamento.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

La maggioranza di deputati e senatori si professa infatti di fede bianconera. E non c’è partito che tenga: se il presidente dello Juve Club Montecitorio è il Pd Francesco Boccia, tra i big si segnalano la presidente del Senato Casellati e il capogruppo della Lega Giorgetti.

Motivo per cui il neo senato Adriano Galliani sta pensando di fondare un Milan Club con Mario Monti. D’altronde Galliani è stato per decenni il braccio operativo di Berlusconi nella società rossonera…

Scrive Claudio Bozza sul Corriere della Sera:

Francesco Boccia, deputato Pd, è lo storico presidente dello Juve club intitolato a Gianni Agnelli: «Se la Juve avesse un ruolo istituzionale governerebbe con un monocolore: oltre 300 iscritti». Boccia non ha però ancora digerito «una serata molto triste», perché «in un tempio del calcio come il Bernabeu il Real ha macchiato la propria storia: dopo il trionfo della Roma avevamo riscattato l’onta subita dall’Italia con l’esclusione dal mondiale, ma un arbitro non all’altezza ha rovinato tutto».

E mentre le decine di nuovi eletti del M5S sembrano impiegare il proprio tempo più sullo studio delle regole parlamentari che sulle tessere da tifoso, dopo lo sbarco di Matteo Renzi in Senato c’è l’ex sottosegretario «diversamente renziano» Gabriele Toccafondi che sta ricostruendo assieme all’ex premier il Viola club, di cui si sono perse le tracce dopo l’addio a Roma di Dario Nardella. Fortissimi si segnalano anche i club di Napoli, Inter e Lazio.