Parma, i giudici riabilitano l’ex sindaco Vignali. La sua caduta portò all’elezione di Pizzarotti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Luglio 2020 17:21 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2020 17:24
Parma, foto Ansa

Parma, i giudici riabilitano l’ex sindaco Vignali. La sua caduta portò all’elezione di Pizzarotti (foto Ansa)

Parma, i giudici riabilitano l’ex sindaco Vignali. La sua caduta portò all’elezione di Pizzarotti.

L’ex sindaco di Parma Pietro Vignali ottiene la riabilitazione dal Tribunale di sorveglianza.

La sua caduta, la caduta di Vignali, portò all’elezione dell’allora grillino Pizzarotti.

“Nei confronti della giustizia è ‘intonso’ non avendo peraltro più alcun carico pendente come certificato anche dalla Procura e acquisito agli atti dal Tribunale di Bologna”.
 
Spiega così l’avvocato Benedetta Berselli la posizione giudiziaria dell’ex sindaco Pietro Vignali dopo la recente decisione dei giudici di Sorveglianza.
 
“Rende nel suo caso – continua –  privo di ogni effetto il patteggiamento effettuato.
 
Con la riabilitazione dunque si è reintegrati completamente nella situazione giuridica antecedente al procedimento giudiziario.
 
Presuppone un’istruttoria approfondita tramite pareri di Procura della Repubblica di Parma e questura di Parma e altri uffici (che sono stati acquisiti dal Tribunale di Bologna) e una valutazione discrezionale dei giudici del tribunale di Sorveglianza (dopo approfondita istruttoria) che si è riunito in Camera di Consiglio e ha deliberato il 17 marzo 2020 con ordinanza depositata il 29 giugno 2020 e già comunicata alla Procura generale della Corte d’Appello di Bologna oltre agli altri enti interessati”. (Fonte: La Repubblica, La Gazzetta di Parma).