Pd, Borghezio: "Con Renzi scenario da Isola dei Famosi"

Pubblicato il 31 Ottobre 2011 14:47 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2011 14:48

ROMA – Uno scenario da ''Isola dei Famosi'' con una ''degenerazione'' ed una ''svendita'' ''dei valori di una certa Sinistra che erano sicuramente apprezzabili, in parte anche condivisibili''. L'europarlamentare della Lega, Mario Borghezio non risparmia critiche a Matteo Renzi, durante un intervista a KlausCondicio, la trasmissione tv di Klaus Davi in onda su You Tube.

''Adottando al posto di Gramsci Giorgio Gori, il produttore de L'Isola dei Famosi, quello che per intenderci ha lanciato e sdoganato personaggi discussi (oltre che le sorelle De Vivo, Raffaella Fico, Sara Tommasi, Aida Yespica e Belen Rodriguez), Renzi fornisce un chiaro messaggio alle donne: sono favorevole alle 'olgettine' e alla loro filosofia di vita. Al loro stile di vita un po' malato, per intenderci'', dice Borghezio, che poi prosegue: ''C'è da temere che si voglia cogliere l'occasione di agguantare la parte peggiore del sostegno che in passato ha avuto il centrodestra, non certo la parte migliore''.

L'europarlamentare riserva poi un commento decisamente colorito ai partecipanti alla convention del sindaco di Firenze: "I leopoldini mi sembrano un branco di coglioni usciti dallo stesso stampino, tutti uguali, tutti dei 'renzini' a modino, nessuno che dice una parola in più, ripetono un copione".