Pd, Cofferati: "Il partito cerchi alle primarie il suo Tex Willer"

Pubblicato il 17 ottobre 2011 12:21 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 12:24

GENOVA – Il Pd deve ancora trovare un 'Tex Willer' alle primarie, capace di battere alle elezioni un Berlusconi-Mephisto, e consapevole che all'orizzonte si staglia già la figura di Alfano-Yuma. La metafora sulle prossime elezioni e' del parlamentare europeo del Pd Sergio Cofferati, grande appassionato di fumetti e in particolare di Tex Willer.

"Anni fa – ha detto Cofferati a margine di un incontro per ricordare l'editore Sergio Bonelli in Regione a Genova – mi chiesero se Berlusconi poteva assomigliare a Mephisto. Dissi di si e devo dire che non andai molto lontano".

"Ora speriamo che la storia finisca lì, e che non ci sia nella realtà anche il figlio di Mephisto Yuma. Anche se devo dire – ha aggiunto Cofferati – che Alfano ha dei tratti di somiglianza notevoli".

La sinistra, secondo Cofferati, non ha ancora un Tex Willer in grado di vincere: "C'è bisogno di sceglierlo con le primarie".