Pd denuncia tentato blitz di Forza Nuova al Nazzareno: “Militanti hanno provato a fare irruzione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 luglio 2019 12:57 | Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2019 12:57
Pd denuncia irruzione militanti Forza Nuova a sede Nazareno Roma

Pd denuncia tentato blitz di Forza Nuova al Nazareno: “Militanti hanno provato a fare irruzione”

ROMA – Tentata irruzione nella sede nazionale del Pd, a largo del Nazareno a Roma, da parte di due militanti di Forza Nuova. A denunciare l’accaduto è stato Marco Miccoli, responsabile dell’iniziativa politica del Pd, durante una conferenza stampa in sede il 5 luglio. I democratici hanno denunciato anche un attacco hacker ai siti del Partito Democratico, che nel pomeriggio del 4 luglio non sono stati raggiungibili per diverse ore.

Secondo quanto riferito da Miccoli e riportato da Repubblica, i due militanti di Forza Nuova sarebbero entrati nella sede del Nazzareno e avrebbero cercato di affiggere dei manifesti, ma sono stati bloccati dalla vigilanza e messi in fuga. I due militanti sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza e ora le immagini sono al vaglio della Digos per l’identificazione e la successiva denuncia. 

Durante la conferenza stampa, Miccoli ha denunciato irruzioni anche in altre sedi locali del partito dem, tra cui Palermo, Bergamo e Fiumicino. Ma intanto dal Partito democratico arriva un’altra denuncia. Inoltre è stato denunciato un attacco hacker ai siti del Pd, in particolare a quelli del gruppo dei senatori e di Democratica. In una nota l’ufficio stampa ha dichiarato: “Una circostanza inquietante e davvero sorprendente che è avvenuta in coincidenza con la conferenza stampa organizzata per presentare le denunce e le iniziative giudiziarie contro le diffamazioni online”. (Fonte Repubblica)

5 x 1000