Pd, Epifani: “Regole del Congresso entro un mese: seguirò io i lavori”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 17:27 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 17:30
Pd, Epifani: "Regole del Congresso entro un mese: seguirò io i lavori"

Pd, Epifani: “Regole del Congresso entro un mese: seguirò io i lavori”

ROMA – Una apposita commissione, entro un mese, stabilirà le regole per il Congresso del Pd d’autunno. E i lavori di questa commissione saranno seguiti dal segretario Guglielmo Epifani. “Abbiamo convenuto e ribadito che la Commissione terminerà i lavori entro un mese per poi procedere nei tempi previsti del Congresso”, ha detto Epifani, parlando al termine della prima riunione della Commissione congresso del Pd.

”Oggi – ha detto Epifani – è stata fatta la prima riunione della commissione che deve predisporre modalità e regole” del congresso, e deve occuparsi ”in particolare di quattro punti: le figure di candidato segretario e candidato leader, la modalità di elezione del segretario che deve partire dai congressi di base per coinvolgere gli elettori del Pd e l’esigenza di organismi più snelli perché quelli che abbiamo sono troppo pletorici. La commissione terminerà i lavori entro un mese” ma al momento, proprio perché vanno prima definite queste regole, non è possibile stabilire una data del congresso, che pure si svolgerà entro l’anno. ”Dico entro la fine dell’anno – evidenzia il segretario – perché dobbiamo chiarire quali modifiche introdurre nello statuto. Non siamo ora in condizione di fissare una data ma, naturalmente, entro la fine del mese avremo chiarito il percorso e quindi la data di svolgimento del congresso”.

Quella della nomina di un presidente della Commissione congresso del Pd “è una leggenda metropolitana, non c’è nessun presidente da eleggere: a seguire i lavori sarò io personalmente o chi delegato da me compirà questo lavoro”, quando non gli sarà possibile seguirli. Lo ha detto Epifani replicando a chi gli chiedeva se nella riunione di lunedì della Commissione sulle regole del congresso del Pd fosse stato nominato un presidente.