Pd, Zanda: “Eversivo cercare di snaturare ruolo di Presidente della Repubblica”

Pubblicato il 6 Ottobre 2009 0:31 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2009 0:46

«È eversivo cercare di snaturare il ruolo e la funzione costituzionale del Presidente della Repubblica».

È quanto ha dichiarato nel corso di una trasmissione a ‘Youdem.tv’ il vice capogruppo del Pd al Senato, Luigi Zanda. «Il capo dello Stato – ha aggiunto il senatore – non deve e non può essere attore della competizione politica. La nostra Costituzione lo dice con grande chiarezza. Vile ed eversivo non è il Presidente Napolitano. Lo è chi, con continue dichiarazioni di inaudita violenza verbale, vorrebbe snaturare l’altissima funzione costituzionale che, per fortuna della democrazia italiana, il Presidente Napolitano svolge rigorosamente nell’ambito delle sue prerogative costituzionali».