Pdl, Bocchino: “Non accoglieremo richieste Berlusconi”

Pubblicato il 22 Aprile 2010 - 21:12| Aggiornato il 23 Aprile 2010 OLTRE 6 MESI FA

Italo Bocchino entra all'Auditorium della Conciliazione

“L’unanimismo a noi non interessa. Gianfranco Fini continuerà a fare il presidente della Camera e anche il leader della minoranza interna al Pdl. Questo significa che la richiesta di Berlusconi non viene accolta”. Lo ha detto Italo Bocchino, intervistato dalla trasmissione Otto e Mezzo su La7.

“Ci atterremo alle decisioni del gruppo parlamentare prese a maggioranza, ma non ci possono impedire di organizzarci – ha sottolineato il vice presidente vicario dei deputati del Pdl – Non vogliamo scardinare il partito, ma solo esprimere le nostre tesi e le nostre opinioni”.