Pdl Campania su Twitter: “Cosentino in campo, ci batteremo come leoni”

Pubblicato il 21 Gennaio 2013 12:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2013 12:58

Nicola Cosentino

NAPOLI – Il Pdl campano non demorde e anzi rilancia: “Il nostro leader Nicola Cosentino torna in campo. Il Popolo della Libertà campano ne va fiero. Ora sapremo batterci come leoni!”. La fonte è Twitter, non un comunicato ufficiale, e il linguaggio un po’ trionfale va in questa direzione. Certo che, a  giudicare dal social network, la parte del partito vicina a Cosentino non ha intenzione di mollare il proprio leader.

Sono ore di trattativa fitta a palazzo Grazioli, Cosentino ipotetico “capolista” degli impresentabili: ovvero che è stato in carcere, chi ha subito condanne e processi, è il caso che si ripresenti alle elezioni con il Pdl? Berlusconi stesso aveva detto che no, era meglio un dignitoso passo indietro da parte degli interessati. Più o meno recalcitranti ma obbedienti si sono dimostrati Marcello Dell’Utri e Claudio Scajola. Molto meno docile proprio lui, Nicola Cosentino, che porta avanti la sua battaglia per un posto in lista.