Pdl, Granata risponde a Lupi: “Felice di andare dai probiviri, ma insieme a Verdini e Cosentino”

Pubblicato il 24 luglio 2010 17:02 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2010 17:13

Maurizio Lupi

”Attendo che mi convochino i probiviri con assoluta tranquillità”. Il finiano Fabio Granata risponde così al vicepresidente della Camera Maurizio Lupi che gli pone l’aut-aut: o ti dimetti dal Pdl o finisci dai probiviri.

”Mi piacerebbe conoscere quali sono le frasi tanto incriminate da me pronunciate che dovrebbero passare il loro vaglio – aggiunge – e attendo di capire se i probiviri si dovrebbero interessare anche di quei dirigenti accusati di comportamenti gravi e non compatibili con la politica di un grande partito nazionale e conservatore che dovrebbe preoccuparsi del bene comune, anziché di azioni lobbistiche, affari o di rapporti con ambienti oscuri”.

”Sarei felice di andare dai probiviri insomma – conclude Granata – insieme a Nicola Cosentino e a Denis Verdini”.