Promessa di Penati: “Se vinco, 700 euro di sussidio ai precari che perdono il lavoro”

Pubblicato il 16 Marzo 2010 18:14 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2010 19:00

Filippo Penati

Il candidato alla presidenza della Regione Lombardia Filippo Penati promette un sussidio di disoccupazione per i precari in caso di vittoria alle prossime elezioni.

Penati, appoggiato dal centrosinistra, ha illustrato la sua proposta a Casalpusterlengo, nel Lodigiano, davanti ai cancelli dello stabilimento della multinazionale Unilever: «Se sarò presidente della Regione istituirò un sussidio unico di disoccupazione di 700 euro mensili per un anno per tutti i lavoratori precari che perdono il lavoro e sono privi dei tradizionali ammortizzatori sociali».

Il candidato del centrosinistra, che contende la presidenza al governatore attuale Roberto Formigoni, punta quindi sul problema occupazione:  «È evidente che il sostegno a chi perde il lavoro rimane centrale nel mio progetto».