Bianco: “Pensione da parlamentare misera: 4mila€ e senza 13esima”

Pubblicato il 6 ottobre 2012 18:11 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2012 18:56
Gerardo Bianco

Gerardo Bianco (LaPresse)

ROMA – “Pensione da 4mila euro al mese? Troppo poco per un ex parlamentare e non prendiamo nemmeno la tredicesima”. Gerardo Bianco, presidente dell’Associazione ex Parlamentari ed ex segretario del Ppi, si sfoga in diretta al programma radiofonico La Zanzara su Radio24. Dopo lo sfogo su Twitter del “povero” assessore lombardo Raffaele Cattaneo anche Bianco denuncia la misera condizione dei “poveri” parlamentari in pensione.

Bianco ha detto a Giuseppe Cruciani: “Quattromila euro al mese di pensione come ex parlamentare possono appena consentire una vita decente, quando non c’e’ bisogno di una badante. Un funzionario di banca quanto prende? Un giornalista quanto prende? Un magistrato o un professore quanto prendono?”.

Altro tasto dolente per i poveri parlamentari sono le mensilità: “Le pensioni dei parlamentari sono per dodici mensilità, senza la tredicesima e quattordicesima che dovrebbero esserci. Un pensionato prende tranquillamente la tredicesima, noi ex parlamentari no. Io – aggiunge – prendo 5500 euro al mese. E ci campo perché ho altre entrate, ma non ve le dico perché fa parte della privacy”.