Pensioni, Bonanni: “Vogliamo trattare con il governo”

Pubblicato il 2 Dicembre 2011 12:51 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2011 13:03

Raffaele Bonanni (Foto LaPresse)

MILANO – ”Noi vogliamo una trattativa e non una semplice consultazione”: il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni chiarisce le intenzioni con cui andrà a Palazzo Chigi domenica 4 dicembre per discutere sulla riforma delle pensioni. E sulla convocazione dei sindacati al tavolo del neo ministro del Lavoro Elsa Fornero precisa: “Siamo stati convocati grazie alle pressioni della Cisl”.

”Siamo per una trattativa, un confronto serrato. Stiamo parlando di problemi di milioni di persone, problemi delicatissimi che hanno bisogno di una giustificazione per qualsiasi soluzione si intraprenda”. Bonanni ha poi ribadito che ogni eventuale decisione ”deve essere improntata sull’equità”.

”Sappiamo che andiamo verso soluzioni rigorose, ma il presidente del Consiglio ha promesso al Senato e alle parti sociali, che ogni decisione sarà sorretta da equità ed è quello che chiediamo”.