Pensioni: ipotesi aumento di due punti delle aliquote per gli autonomi

Pubblicato il 29 Novembre 2011 18:00 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2011 18:08

ROMA – Tra le ipotesi allo studio in materia previdenziale per la manovra economica c'e' l'aumento delle aliquote per i lavoratori autonomi. Al momento commercianti e artigiani pagano un'aliquota contributiva del 20-21%, inferiore di molto a quella dei lavoratori dipendenti (33%). Tra le ipotesi del Governo c'e' l'innalzamento di due punti percentuali dell'aliquota contributiva con un aumento di entrate per l'Inps calcolabile per il 2012 in circa 1,2 miliardi di euro.