Perquisita anche la segretaria di Bossi

Pubblicato il 3 Aprile 2012 18:39 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2012 18:46

MILANO – Nell'ambito dell'indagine della Procura di Milano che vede indagato Francesco Belsito, tesoriere del Carroccio, sarebbero state effettuate perquisizioni 'presso terzi' anche nell'ufficio di via Bellerio di Daniela Cantamessa, una delle segretarie del leader Umberto Bossi, e nell'abitazione della donna.