Piazze contro: Pd per la Repubblica il 1 giugno, M5S e Lega il 2 giugno per l’altra Repubblica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 maggio 2018 9:47 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2018 10:38
Piazze contro: Pd per la Repubblica il 1 giugno, M5S e Lega il 2 giugno per l'altra Repubblica

Piazze contro: Pd per la Repubblica il 1 giugno, M5S e Lega il 2 giugno per l’altra Repubblica

ROMA – La crisi istituzionale in atto finisce nelle piazze. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Una crisi drammatica nella quale il blocco M5S-Lega cinge d’assedio il presidente della Repubblica, tra improbabili richieste di impeachment (M5S vorrebbe “processarlo” in Parlamento) e molto concrete manifestazioni di piazza, tra minacce neanche tanto velate sui social (il padre di Di Battista è indagato) e amministratori leghisti inveleniti che strappano la foto di Mattarella e i simboli dello Stato dagli uffici.

Dall’altra parte batte un colpo anche il Pd: il primo giugno scenderà in piazza a difesa di Mattarella e della Costituzione, anticipando di un giorno gli avversari mobilitati per il 2 giugno, festa della Repubblica. Appuntamento il primo giugno ma intanto si moltiplicano presidi e flashmob (ieri in mille a Torino, autoconvocati a Firenze).

“Faremo in modo che alle prossime elezioni non ci sia lo stesso presidente”, minaccia invece Di Maio. E sulla richiesta di impeachment: “Aspetteremo ancora qualche giorno perché un ulteriore elemento è che si manda alle Camere un governo che non ha la maggioranza. Una cosa assurda”.  E invita su Facebook i militanti ad appendere un tricolore alle finestre il 2 giugno. La Lega aveva già prenotato mille piazze per “processare” Mattarella contro quello che chiamano il veto al governo del cambiamento

Arriva il deputato Paolo Grimoldi a proporre agli amministratori del Carroccio di togliere la tradizionale foto di Mattarella dagli uffici pubblici – e qualcuno lo fa – mentre Salvini, che oggi per la prima volta riunirà il Consiglio federale a Roma, annuncia manifestazioni il 2 e 3 giugno: «Avevamo prenotato mille piazze per spiegare cosa volevamo fare al governo. Andremo lo stesso dicendo come non lo stiamo facendo per colpa di qualcuno». (Francesca Schianchi, Il Secolo XIX)

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other