Ponte record deputati: 10 giorni in ferie 4-14 dicembre

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Dicembre 2015 12:20 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2015 12:21
Montecitorio, ponte record: 10 giorni stop per Immacolata

Montecitorio, ponte record: 10 giorni stop per Immacolata

ROMA – Da venerdì 4 a lunedì 14 dicembre i parlamentari sono in ferie. Dieci giorni di riposo. Pardon, di “riflessione” sulla Legge di Stabilità. E’ il ponte lunghissimo che si sono presi i deputati italiani, approfittando della Festa dell’Immacolata. La Camera in realtà resterà aperta, ma al lavoro dovranno presentarti solo i 48 “sfortunati” membri della Commissione Lavoro. Tutti gli altri 582, se ne staranno al casa a “riflettere”.

La notizia, va da sé, ha scatenato l’ira di molti. In primis M5S, Sinistra Italiana e Fratelli d’Italia che hanno provato a chiedere di mandare avanti, almeno, le procedure per eleggere i membri della Corte Costituzionale, approfittando proprio della rarefazione degli impegni d’Aula. Ma niente da fare perché, dicono, è la prassi: quando in commissione Bilancio si discute la legge di Stabilità, l’aula a Montecitorio viene sospesa.

Non è prassi però che dopo 29 fumate nere, la Camera debba ancora eleggere i tre giudici della Corte Costituzionale. E a nulla è valso l’appello a votare a oltranza, partito proprio dai presidenti delle Camere, Laura Boldrini e Pietro Grasso. Nulla da fare: le votazioni per i giudici della Consulta riprenderanno lunedì prossimo, insieme agli altri inderogabili impegni.