Porcellum cancellato, Pd: “No alibi, serve riforma”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 gennaio 2014 22:53 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2014 22:53

sentenza1ROMA – Riforma elettorale da fare subito. Non ci sono più alibi. A dirlo subito dopo le motivazioni della sentenza della Corte Costituzionale che ha cancellato il Porcellum è  la responsabile Riforme del Pd Maria Elena Boschi evidenziando che la sentenza “conferma la legittimità” delle tre proposte Pd.

“Dopo il deposito delle motivazioni della sentenza della consulta non ci sono più alibi, possiamo, anzi dobbiamo procedere spediti per riformare la legge elettorale”.

“La sentenza – sottolinea la deputata – conferma la legittimità delle tre proposte avanzate dal Pd. Adesso non resta che chiudere prima possibile su uno dei modelli”.