Povia, chiesa annulla concerto. Ci sarebbe stato il segretario del Popolo della Famiglia

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2018 11:56 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2018 11:57
La diocesi di Pavia ha annullato il concerto di Giuseppe Povia

Giuseppe Povi

MILANO – Annullato il concerto di Giuseppe Povia. La causa? La presenza sul palco del segretario del Popolo della Famiglia, Gianfranco Amato. La decisione arriva dalla diocesi di Pavia, che ha annullato il concerto che il cantante avrebbe dovuto tenere sabato sera, 17 febbraio, al teatro dei Salesiani della città lombarda.

Per la curia, il contributo della pastorale giovanile e scolastica all’organizzazione dell’evento, si legge sulla Provincia Pavese, poteva suonare come un endorsement in favore del Popolo della Famiglia a meno di un mese dalle elezioni del 4 marzo.

Povia, tornato a far discutere pochi giorni fa per le frasi pronunciate alla trasmissione la Zanzara di Radio24 su Luca Traini e il suo blitz xenofobo a Macerata, sta portando in tournée per l’Italia uno spettacolo concerto e conferenza intitolato Invertiamo la rotta, con ospiti come Diego Fusaro, Magdi Cristiano Allam e, appunto, Amato.

“La diocesi non ritiene opportuno promuovere una iniziativa – è la presa di posizione della curia – che potrebbe essere intesa quale appoggio a una forza politica che si presenta alle prossime elezioni”.

In passato Povia si è fatto portavoce di istanze di destra, con attacchi spesso mossi dalla propria pagina Facebook nei confronti del Movimento 5 stelle, ma anche posizioni su immigrati e reati sulla falsariga della Lega.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other