Primarie, ballottaggio: registrazione online impossibile. Mail: “Siamo intasati”

Pubblicato il 30 Novembre 2012 10:08 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2012 10:08
Primarie, ballottaggio: registrazione online impossibile. Mail: "Siamo intasati"

Primarie, ballottaggio: registrazione online impossibile. Mail: “Siamo intasati” (foto Ansa)

TORINO – Primarie centrosinistra, ballottaggio: vivo a Torino, non ho votato al primo turno, mi voglio iscrivere alle liste per andare a votare il 2 dicembre, ma non posso perché la mail non funziona.

Scrive la Stampa (di Torino) che molte email con la richiesta di registrazione sono state “ignorate”. Tecnicamente, non è proprio così: alle mail è stata data una risposta. Sulla risposta c’è scritto: “A causa dell’alto numero di richieste non sarà possibile rispondere direttamente. In caso di mancata risposta la richiesta deve considerarsi non accolta. Ci scusiamo per il disagio”.

Dunque, troppo afflusso di gente sulla casella di posta elettronica ufficiale delle primarie. E molti di loro non potranno iscriversi, nemmeno se muniti dell’ormai famosa “giustificazione“.

Questo rischia di creare un nuovo caso tra “renziani” e “bersaniani”, a pochi giorni dal voto decisivo. Sono stati infatti i comitati pro-Renzi a chiedere a gran voce la riapertura delle liste elettorali per chi non aveva potuto votare al primo turno.