Primarie, Fitto ad Alfano: “Solo Berlusconi può autorizzare il dopo Berlusconi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Novembre 2013 13:07 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2013 13:07
raffaele fitto

Raffaele Fitto (foto LaPresse)

ROMA – Non esiste “dopo Berlusconi” se non autorizzato da Berlusconi stesso. Raffaele Fitto impiega pochi minuti a rispondere ad Angelino Alfano e alla sua richiesta di primarie aperte nel Pdl.

Spiega Fitto:

“Io ragiono dopo Berlusconi il giorno in cui Berlusconi autorizzerà il “dopo”.Ricordiamo che lui ha fatto la campagna elettorale del 2013 dicendo che il candidato a palazzo Chigi sarebbe stato Alfano. Quindi? Quindi sarà ancora una volta lui a decidere che cosa si farà”.

Anche le parole di Fitto, come quelle di Alfano, arrivano in un passo  del prossimo libro di Bruno Vespa “Sale, zucchero e caffè. L’Italia che ho vissuto da nonna Aida alla Terza Repubblica” Mondadori- Rai Eri.