Primarie centrosinistra: gli italiani all’estero possono votare, ecco come

Pubblicato il 19 Novembre 2012 12:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2012 14:56
Primarie di centro sinistra, i candidati: Pier Luigi Bersani, Laura Puppato, Matteo Renzi, Bruno Tabacci, Nichi Vendola

ROMA – Primarie del centrosinistra e voto all’estero: gli italiani all’estero possono votare? Sì, ecco come. Sul sito “Primarie Italia Bene Comune” ci sono le istruzioni per poter votare il candidato premier, scegliendo fra Pier Luigi Bersani, Laura Puppato, Matteo Renzi, Bruno Tabacci, Nichi Vendola. Innanzitutto, si potrà votare anche senza essere iscritti al registro dell’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero. Leggi anche: Primarie, come si vota: registrazione online, voto fuorisede, regolamento.

Chi può votare. Sul sito Primarie Italia Bene Comune si legge che sono ammessi a votare il 25 novembre:

“gli elettori registrati all’AIRE che alla data del 25 novembre 2012 abbiano compiuto 18 anni di età e tutti i cittadini italiani residenti o temporaneamente all’estero per motivi di studio e di lavoro, i militari in missione, il personale del corpo diplomatico e consolare, gli studenti Erasmus, i ricercatori universitari all’estero che sottoscrivono il pubblico appello in sostegno alla coalizione di centro sinistra”.

Cosa serve per votare. Si vota o recandosi in uno dei seggi all’estero (elenco completo) o via internet. Per votare via internet serve un indirizzo email valido, un cellulare in grado di eseguire telefonate internazionali, un’immagine di un documento di identità e se non si è iscritti all’AIRE l’immagine del tesserino di lavoro o di studio o che attesti le ragioni della temporanea presenza all’estero. Il cellulare verrà utilizzato durante la fase di voto per accedere al sistema. Con una telefonata fatta dal cellulare indicato durante la fase di registrazione, si certificherà l’identità e la localizzazione all’estero. La chiamata sarà gratuita.

Quando si vota. Si potrà votare dalle ore 15.00, ora italiana, del 24 novembre, alle ore 20.00, ora italiana, del 25 novembre.

Come si vota. Per votare bisogna andare sull’apposito sito web durante l’apertura delle cabine elettorali online. L’accesso sarà consentito a quanti si saranno registrati e avranno ricevuto, previa verifica del comitato Italia.BeneComune, il pincode via email. Sarà necessario ricordare: l’email con cui si è effettuata la registrazione e il PINCODE ricevuto via email.

L’elettore dovrà inoltre avere con se il cellulare indicato in fase di registrazione che verrà utilizzato per effettuare una chiamata [Il cellulare dovrà essere abilitato a effettuare chiamate internazionali (verso l’Italia). La chiamata sarà gratuita] per permettere al sistema di accreditare in modo sicuro l’utente.