Cagliari, primarie Pd. Vince il candidato di Vendola: il giovane Zedda batte il senatore Cabras

Pubblicato il 31 Gennaio 2011 8:32 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2011 12:09

”Sono state primarie vere che confermano la serietà del centrosinistra. Ora c’è bisogno dell’impegno di tutti perché la sfida più difficile arriva ora per riconquistare la città di Cagliari”. E’ il primo commento, a caldo, del vincitore delle Primarie del centrosinistra, Massimo Zedda,35 anni, consigliere regionale di Sinistra ecologia e Libertà.

”E’ stato un confronto leale ed aperto – ha aggiunto Zedda – abbiamo avuto il sostegno di tanta gente che ha creduto che il risultato fosse possibile”. Riguardo alla bassa affluenza ai seggi, Zedda, ritiene che vada presa in considerazione l’assenza dalla competizione delle primarie da parte di Idv e Federazione delle Sinistra.

Dopo Milano, anche a Cagliari il Pd viene sconfitto alle Primarie per le comunali da un candidato di Sel. Il senatore Antonello Cabras, gran favorito alla vigilia, incassa la sconfitta e commenta: ”Non c’è molto da aggiungere, i numeri si commentano da soli. Questo è quanto ha deciso il popolo del centrosinistra che ha partecipato al voto”. ”Nonostante l’affluenza sia sta inferiore a tutte le precedenti Primarie – conclude Cabras – un esito chiaro c’è: Massimo Zedda sarà il candidato di tutto il centrosinistra alle prossime elezioni comunali”.

[gmap]