Primarie Pd: Ferrandelli vince anche senza i voti del gazebo Zen

Pubblicato il 7 Marzo 2012 15:22 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2012 17:49

PALERMO – Anche se la commissione dei garanti delle primarie di Palermo decidesse di annullare il voto nel seggio dello Zen, sui cui indaga la Procura per attivita' illecite, Fabrizio Ferrandelli rimarrebbe il vincitore delle consultazioni.

In base ai dati ufficiali del comitato elettorale, in quel gazebo Ferrandelli ha ottenuto 153 voti, Davide Faraone 150, Rita Borsellino 123 e Antonella Monastra 1. Dunque, lo scarto tra Ferrandelli e Borsellino, allo Zen, e' di 30 voti.

Togliendo questi voti, Ferrandelli, che al momento ha 151 preferenze di vantaggio su Borsellino, manterrebbe 121 voti in piu' della seconda classificata.