Primarie Pdl, Gasparri a Galan: “Ti candidi? Così vedi quanto poco conti”

Pubblicato il 24 Ottobre 2012 21:48 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2012 21:51

Maurizio Gasparri (LaPresse)

ROMA – Neppure il passo indietro di Silvio Berlusconi placa le polemiche interne al Pdl. Dopo gli attacchi di Daniela Santanché e le risposte stizzite di diversi esponenti del partito, mercoledì sera è Maurizio Gasparri ad affondare conto l’ex governatore del Veneto Giancarlo Galan.

”La generosità di Berlusconi che lancia il Pdl verso il futuro con Alfano e tutti noi, – dichiara Gasparri – mi fa sopportare sorridendo la fatica di stare nello stesso partito con Galan che fa bene, come altri, a presentarsi alle primarie. Così si vedrà quanto poco conti. I candidati di contorno in questi eventi sono sempre un triste spettacolo”.