Processo marò, Maurizio Gasparri: “Provocazioni dell’India intollerabili”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 febbraio 2014 10:36 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2014 10:37
Processo marò, Maurizio Gasparri: "Provocazioni dell'India intollerabili"

Maurizio Gasparri (Foto Lapresse)

ROMA  –  Processo ai marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, il vice presidente dei senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri, attacca New Delhi dopo l’ennesimo rinvio dell’udienza da parte della Corte Suprema indiana: 

“L’atteggiamento dell’India a questo punto diventa ancora più intollerabile. Rinvii, un giorno ragioni giuridiche, un altro giorno sollecitazione di valutazioni politiche, non se ne può più! L’Italia deve reagire politicamente in tutte le sedi internazionali e deve pretendere l’immediato ritorno in Italia dei nostri due fucilieri di Marina. Non possiamo più tollerare ulteriori provocazioni attraverso un rinvio eterno da parte dei vari organismi indiani”.