Processo Mills, Cicchitto: “Rispettata la legge malgrado De Pasquale”

Pubblicato il 25 Febbraio 2012 15:41 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2012 15:52

ROMA – ''Il collegio giudicante ha dovuto rispettare la legge, malgrado la sollecitazione del pm, il ben noto De Pasquale, il quale ha cercato in ogni modo di ignorare i tempi della prescrizione che erano certi e ben precisi. E' stata evitata la condanna di un innocente anche se in tutti questi anni Berlusconi e' stato scientificamente attaccato sul piano giudiziario dai settori politicizzati della magistratura''. Lo dice il capogruppo del pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto.