Processo Mills, Di Pietro: “Berlusconi salvato dalla prescrizione”

Pubblicato il 25 Febbraio 2012 15:40 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2012 15:48

ROMA – ''Ancora una volta la prescrizione salva Berlusconi dalle sue responsabilita'. Resta, pero', il fatto obiettivo che i giudici, anche in esito al dibattimento, non hanno potuto procedere all'assoluzione 'per non aver commesso il fatto' perche', evidentemente, il fatto l'ha commesso eccome''. Lo afferma in una nota il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, che aggiunge: ''Solo che, anche oggi, come altre volte, tra un rinvio e l'altro, Berlusconi e' riuscito a tirarla cosi' alla lunga da scamparla. Un comportamento, questo, che di regola appartiene ai delinquenti comuni ma, in questo caso, prendiamo atto che si tratta di una persona che era presidente del Consiglio e che si adoperava anche per far fare leggi che riducessero i tempi della prescrizione''.