Ruby, pm: “Nicole Minetti, Emilio Fede, Lele Mora: 7 anni e interdizione a vita”

Pubblicato il 31 Maggio 2013 16:55 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2013 17:03
Processo Ruby, pm chiedono 7 anni per Nicole Minetti, Emilio Fede, Lele Mora

Nicole Minetti (foto Lapresse)

MILANO – Processo Ruby, la Procura di Milano ha chiesto 7 anni per Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti. Il procuratore aggiunto di Milano, Pietro Forno, ha chiesto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e da qualunque incarico nelle scuole o in servizi pubblici o privati che hanno a che fare con i minori, per tutti e 3 gli imputati.

Forno ha formulato la richiesta al termine del suo intervento preceduto da quello del collega Antonio Sangermano. Il pm ha inoltre chiesto che i tre imputati siano condannati a una multa di 35 mila euro ciascuno.

Le accuse sono di induzione e favoreggiamento della prostituzione anche minorile in quanto alle feste nella residenza milanese di Silvio Berlusconi partecipava, questa e’ l’ipotesi, anche Ruby quando era minorenne.