Prodi: “Bersani sarà il rinnovatore del Pd”

Pubblicato il 26 Ottobre 2009 11:04 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2009 11:04

“Sono davvero molto contento. Bersani ha grandi capacità e sono convinto che ben presto dimostrerà di essere non solo il leader riconosciuto di tutto il Pd, ma il rinnovatore del partito”. L’ex presidente del Consiglio Romano Prodi commenta così il risultato delle primarie.

“Le primarie sono finite, sono state lotta vera”, dice Prodi in un colloquio telefonico con Repubblica. “Ora chiedo che Bersani abbia dietro tutti, per dare agli italiani il messaggio che abbia la forza di governare”.

Sull’affluenza “i gufi sono stati sconfitti. Milioni di persone hanno dimostrato che il Pd è l’unica forza che può costruire un’alternativa democratica”.

L’ex premier esclude la possiblità di tornare alla presidenza del Pd: “Mi sono tirato da parte. Credo nella necessità di nuove leve. Sono un iscritto, darò il mio contributo come tale”.

Adesso, sottolinea Prodi in un altro colloquio telefonico riportato dal Corriere della Sera, “è il momento di agire con forza, coraggio e lucidità. Le primarie daranno al nuovo segretario l’autorevolezza sufficiente per impostare la propria azione politica e rispondere concretamente a quei tanti italiani che hanno votato. La si utilizzi: questo è il momento di dare tutto”.