Quirinale, Renzi: “Pd decisivo per scegliere un garante”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Gennaio 2015 17:26 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2015 19:00
Quirinale, Renzi: "Pd decisivo per scegliere un garante"

Quirinale, Renzi: “Pd decisivo per scegliere un garante”

ROMA – “Sono certo che il Pd sarà decisivo nello scegliere insieme a tutti un arbitro equilibrato e saggio, il garante super partes delle istituzioni”. Lo scrive il premier Matteo Renzi in una lettera agli iscritti al Partito democratico.

“Nelle prossime settimane – scrive il premier – ci sarà anche da eleggere il Presidente della Repubblica. Ovviamente sarà un passaggio delicato e difficile, come dimostra la storia parlamentare anche di questa legislatura. E succedere a un grande italiano come Giorgio Napolitano non sarà semplice”.

Renzi parla anche di legge elettorale: “Chiuderemo nelle prossime settimane”. E specifica: “Rottameremo le liste bloccate e insieme rottameremo l’inciucismo perché la sera delle elezioni sapremo chi ha vinto. E chi vince avrà la maggioranza per governare senza ricatti dei partitini”.

“Tra di noi eravamo divisi tra chi voleva i collegi (modello Mattarellum) e chi le preferenze (come in consiglio comunale). Avremo gli uni e gli altri. Per ogni collegio un candidato girerà strada per strada, riconoscibile, come il volto del Pd. E poi spazio comunque per le preferenze”.

Infine, il programma per il 2015:

“Ci siamo dati una cadenza ordinata per le nuove iniziative di legge. A gennaio – elenca il premier – abbiamo provvedimenti su economia e finanza. A febbraio tocca alla scuola. A marzo il Green Act – sull’economia e l’ambiente in vista della grande conferenza di Parigi 2015. Aprile sarà il mese di cultura e Rai. A maggio tutti i riflettori sul cibo, agricoltura, turismo, made in Italy: arriva l’Expo. A giugno i provvedimenti sulle liberalizzazioni e prima dell’estate il punto sullo sport anche in vista della candidatura per le Olimpiadi del 2024”.