Quirinale, Umberto Bossi: “Berlusconi disarmato, l’hanno fucilato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2015 21:37 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 11:01

ROMA – Per Umberto Bossi la prima giornata di votazioni al Quirinale “è’ andata come era prevedibile. Ora vediamo che cosa succederà. Io credo che un numero maggiore voterà scheda bianca. Penso che sia la fine dell’alleanza segnata dal patto del Nazareno. Ormai sono stati fatti troppi errori”.

Ucendo dagli uffici del parlamento Bossi ha aggiunto:

“Berlusconi si è fidato, si è presentato disarmato e l’hanno fucilato – ha aggiunto – La Lega? Andiamo per la nostra strada, non possiamo mica metterci a votare per altri. Andiamo avanti con Feltri”.