Quote rosa, Fornero: "Alemanno rifletta"

Pubblicato il 31 Gennaio 2012 19:22 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2012 19:43

ROMA, 31 GEN – ''La rappresentanza femminile in tutti gli organismi di Governo e' un tema delicato e che provoca molta attenzione. Non le sfugge che il punto e' rilevante anche per me e non posso percio' non chiederle una riflessione sul punto e, in particolare, sulla composizione della sua Giunta''. Lo scrive il ministro del Lavoro Elsa Fornero, che ha anche la delega alle Pari opportunita', in una lettera sulle quote rosa indirizzata al sindaco di Roma Gianni Alemanno. ''E' solo grazie ai comportamenti di ognuno di noi che possiamo pensare di aiutare il nostro Paese, e' solo con l'esempio che possiamo seriamente pensare di migliorarlo – conclude il ministro nella lettera -. Certa che non vorra' lasciare inascoltate le tante voci che le chiedono di offrire a Roma, alla Capitale dell'Italia, una presenza equilibrata tra donne e uomini nell'amministrazione comunale''.

In un passo precedente della lettera Fornero scrive: ''Ho inteso e intendo il mio ruolo di ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, come quello di chi ha il dovere di agire e di non fermarsi di fronte a ostacoli e resistenze. Fino a oggi non l'ho mai fatto e conto di proseguire cosi' anche circa la delega, alla quale attribuisco grande importanza, delle Pari Opportunita'''.