Radicali, Mauro Mellini è morto. Fu tra i fondatori del partito

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Luglio 2020 13:19 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2020 13:19
Mauro Mellini, tra i fondatori del Partito Radicale, è morto

Radicali, è morto Mauro Mellini, tra i fondatori del partito (Foto Ansa)

Politica in lutto: è morto a 93 anni Mauro Mellini, tra i fondatori del Partito Radicale

Radicale, è morto Mauro Mellini, tra i fondatori del Partito Radicale

Lutto nel mondo della politica. E’ morto nella notte di sabato 4 luglio Mauro Mellini, tra i fondatori del Partito Radicale. 

Avvocato, parlamentare in più legislature, dalla settima alla decima, e componente del Consiglio superiore della Magistratura, Mellini aveva 93 anni. 

L’annuncio del figlio su Facebook

Ad annunciarne la morte, avvenuta a Roma, è stato il figlio Alessandro Mellini in un post su Facebook. 

“Poco dopo la mezzanotte di oggi, domenica 5 Luglio – scrive – si è spento presso l’ospedale Gemelli a Roma all’età di 93 anni mio padre Mauro Mellini, fondatore del Partito Radicale, Deputato della Repubblica Italiana nella VII, VIII, IX e X legislatura. Eletto nel 1993 in seduta comune dal Parlamento membro laico del Consiglio Superiore della Magistratura”.

“Ne do comunicazione pubblica – continua il post -, nel ricordo della figura integerrima e coerente di uomo politico e avvocato. La sua lotta per i diritti ed il Diritto non ha conosciuto sosta fino agli ultimi giorni di vita”, conclude. (Fonte: Ansa)