Politica Italia

Rai, M5s: “Preoccupano voci cambi direzioni dopo nomina Renzi”

M5S, preoccupano voci cambi direzioni dopo nomina Renzi

Il post sul blog BeppeGrillo.it

ROMA – “L’informazione ha un ruolo troppo importante per un paese democratico per essere gestita con modalità da regime totalitario. Chiediamo che i direttori dei telegiornali del servizio pubblico radiotelevisivo vengano scelti seguendo esclusivamente criteri di merito, competenza e indipendenza”. Lo chiede il Gruppo M5S in Commissione Vigilanza Rai preoccupato per le voci di ‘revisione’ delle direzioni in Rai a seguito del cambio alla segreteria del Pd.

“Lunedì 27 gennaio dovrebbe riunirsi il consiglio di amministrazione Rai per discutere di eventuali cambi dei direttori dei tg. Le redazioni dei telegiornali e radiogiornali dovrebbero essere oggetto di un prossimo rinnovamento in conseguenza dei recenti cambiamenti del quadro politico nazionale, che – scrivono i Cinque Stelle – hanno visto Matteo Renzi proclamato segretario del Pd. La stampa riporta indiscrezioni che vorrebbero Monica Maggioni prossima guida del Tg1. Chiediamo al Presidente Tarantola e al Direttore Generale Gubitosi se queste notizie sono vere e, in caso affermativo, pretendiamo informazioni puntuali. Se la Rai sta subendo pressioni per la sostituzione dell’uno o dell’altro direttore, il presidente Tarantola deve denunciarlo immediatamente. La lottizzazione della Rai è una pratica vergognosa che deve finire”.

To Top