Rai, Monti: “I partiti capiscano la rilevanza dei criteri nelle nomine. Non è una prova di forza”

Pubblicato il 8 Giugno 2012 23:56 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2012 0:13

ROMA, 8 GIU – ''Credo che il tema dell'adeguatezza nella nomina delle cariche pubbliche i partiti lo abbiamo presente. Esso e' determinante nella percezione della classe politica davanti all'opinione pubblica e sono sicuro che i partiti ne terranno conto'' nella scelta degli altri componenti del Cda Rai. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti durante la Conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri.

La scelta di Tarantola e Gubitosi per la Rai, non vuole essere ''una prova di forza'' verso i partiti della maggioranza, bensi' ''una prova di buon governo''. ''Non occorrono prove di forza – ha detto Monti rispondendo a una domanda – bensi' atti di governo. Ci siamo sforzati di fare una scelta giusta e mi auguro venga presa come prova di buon governo. Che venga presa come prova di forza mi lascia freddo''.

'