Redditi Senato, Monti il più ricco con 1.513.030 euro

Pubblicato il 19 Marzo 2012 18:20 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2012 18:21

ROMA, 19 MAR – La top ten dei senatori 'Paperon de Paperoni' si apre con il presidente del Consiglio e senatore a vita Mario Monti con 1.513.030 euro di imponibile sulla denuncia dei redditi per il 2010. Dei 10 senatori piu' ricchi sono 3 quelli che hanno un reddito a sette cifre.

Nella graduatoria d'oro sono prevalenti i senatori del Pdl: 5, mentre 2 sono senatori del Pd e 1 della Lega Nord. Nella lista e' compreso anche l'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi mentre esce Umberto Veronesi che non e' piu' senatore dal 22 febbraio 2011 (si dimise in coincidenza con l'assunzione dell'incarico di presidente dell'agenzia per la sicurezza nucleare). L'oncologo era in testa alla top ten dell'anno scorso con 1.364.720 euro mentre nell'ultima dichiarazione da senatore per il 2010, prima di lasciare, ha un imponibile di 1.484.099.

Ecco dunque la classifica dei senatori in carica:
1) Mario Monti: 1.513.030
2) Alfredo Messina (Pdl): 1.383.581
3) Salvatore Sciascia (Pdl): 1.020.992
4) Gianpiero Cantoni (Pdl): 768.400
5) Raffaele Ranucci (Pd): 765.813
6) Carlo Azeglio Ciampi: 691.832
7) Piero Longo (Pdl): 656.292
8) Paolo Franco (Ln): 632.112
9) Tiziano Treu (Pd): 572.268
10) Riccardo Conti (Pdl): 569.031.