Politica Italia

Referendum: 83 anni, vota, esce dal seggio, si accascia e muore

Referendum: 83 anni, vota, esce, si accascia e muore

Referendum: 83 anni, vota, esce, si accascia e muore

MASSA CARRARA – Referendum: 83 anni, vota, esce, si accascia e muore. Tragedia a Marina di Carrara dove un uomo di 83 anni è morto subito dopo aver espresso il suo voto  per il referendum costituzionale in un seggio del paese. È accaduto attorno alle 22 di domenica 4 dicembre.

L’uomo, accompagnato dalla moglie, ha votato al seggio allestito nelle scuole medie di via Cavallotti: uscito dalla cabina elettorale ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Inutili i tentativi di rianimarlo: i soccorritori hanno solo potuto constatare l’avvenuto decesso.

 

To Top