Politica Italia

Renzi dimissioni: notizia su tutti i siti del mondo

Referendum: sconfitta di Renzi sui siti di tutto il mondo

Referendum: sconfitta di Renzi sui siti di tutto il mondo

ROMA – Le dimissioni annunciate dal premier Matteo Renzi dopo la sconfitta al referendum diventano immediatamente breaking news nel mondo. “Renzi si dimette dopo la dura sconfitta”, scrive la Bbc. “Il premier lascia”, titola anche il Guardian, mentre il Washington Post dà la notizia delle dimissioni dopo la “sonora sconfitta al referendum”. Riportano in apertura le dimissioni di Renzi anche El Pais, The Telegraph e la Cnbc.

Breaking news in tutto il mondo anche ovviamente la notizia della vittoria del No all’uscita dei primi exit poll al referendum costituzionale in Italia. El Pais titola Renzi perde il referendum”, Sky News commenta con un tweet: “Renzi ha perso un referendum chiave”. Il britannico Guardian scrive “vittoria per la campagna del No”, mentre la Bbc sottolinea che il presidente del Consiglio ha perso “con largo margine”. Anche France 24 dà la notizia, che le agenzie hanno immediatamente rilanciato, dalla tedesca Dpa (“Gli italiani danno un colpo a Renzi”), alla France Presse, alla Reuters.

Gli exit poll sono tragici per Renzi: Emg La7: Sì 41-45%, No 55-59% Tecné Mediaset: Sì 41-45%, No 55-59% Piepoli: Sì 42-46%, No 54-58% Colpiscono i dati sulla affluenza, pari al 68%, riferiti alla chiusura alle ore 23. Come scrive Valentina Roncati, si tratta di un livello di “affluenza molto alto, del 57.24%”. Il record lo hanno registrato le regioni del centro nord, il Veneto e l’Emilia Romagna in testa, entrambe con il 65.91%; dal Piemonte alle Marche, tutte alle ore 19 hanno superato il 60% degli elettori andati a votare.

Il Lazio, con il 56.86% dei votanti, mostra un’Italia “divisa in due” ma l’affluenza più bassa è in Calabria, con il 44,34% degli elettori che si sono presentati alle urne. Nelle grandi città la maggiore affluenza per il referendum è stata registrata a Milano dove alle ore 19 ha votato il 60,9% degli aventi diritto. A Roma la percentuale dei votanti è stata del 55,9%, a Torino del 57,3%. Come nelle regioni, anche nelle città minore è stata l’affluenza al sud: a Napoli ha votato il 42,9%. A Palermo alle urne è andato il 47%. Tra gli altri capoluoghi si registra il record di Firenze dove ha votato il 67.3% e Bologna dove ha votato il 65.3%. A Bari alle urne è andato il 52.2%; a Catanzaro l’affluenza è stata del 49%, a Reggio Calabria del 46.8%; a Cagliari ha votato il 54.2%.

To Top