Regionali. Berlusconi: “Alleanza Pdl-Lega robusta forza di cambiamento”

Pubblicato il 30 Marzo 2010 13:14 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2010 14:06

«Questo risultato elettorale è il miglior riconoscimento per l’attività svolta dal governo, per le prospettive di stabilità del sistema politico e per la possibilità di realizzare, in questa seconda parte della legislatura, le riforme necessarie per l’ammodernamento e lo sviluppo del nostro Paese». Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che all’indomani del successo del centrodestra alle elezioni regionali rivendica al proprio esecutivo il merito del successo.

«L’alleanza del PdL con la Lega si conferma una robusta forza di cambiamento nelle Regioni più importanti, garanzia del rinnovamento e della modernizzazione del Paese». Afferma ancora il premier Berlusconi.

Il presidente del Consiglio ringrazia, quindi, gli elettori «che ci hanno sostenuto con la loro fiducia e con il loro voto nonostante la terribile campagna di calunnie e di diffamazioni che ci è stata scagliata contro negli ultimi due mesi. Ancora una volta – dice Berlusconi – l’amore ha vinto sull’invidia e sull’odio. Grazie a tutti».

«Gli elettori moderati si sono riconfermati maggioranza anche nel Lazio – commenta il premier – nonostante sia stata impedita la presentazione del simbolo del Popolo della Libertà».