La Carfagna alla Mussolini: “Deve avere più self control”

Pubblicato il 19 marzo 2010 18:39 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2010 18:43

«La Mussolini si deve un attimo tranquillizzare, capisco la concitazione della campagna elettorale, però bisogna avere capacità di autocontrollo, un po’ di self-control». Mara Carfagna, ministro delle Pari opportunità e capolista del Pdl a Napoli, risponde così ad Alessandra Mussolini e alle affermazioni secondo cui ancora una volta le altre candidate sarebbero state messe da parte, in occasione della kermesse di ieri con Berlusconi.

«La manifestazione di ieri alla Mostra d’Oltremare non l’ho organizzata io – sottolinea il ministro – E tra l’altro le candidate erano tutte sul palco alla fine e io con loro». Alle dichiarazioni di De Luca, candidato del centrosinistra per la presidenza della Regione, secondo cui domani in piazza del Plebiscito ci saranno più persone che a Roma per la manifestazione, replica: «La speranza è un’ottima cosa. Vedremo domani se sarà vero ciò che dice».

Non si è fatta attendere la risposta della Mussolini: «Il ministro Carfagna deve imparare che la politica non si fa dall’alto di un piedistallo, che le hanno costruito, ma con il rispetto del lavoro di tutte e di tutti. Altrimenti da ministro delle Pari Opportunità diventa – ed è già sulla buona strada – ministro delle proprie opportunità».