Regionali: segui in diretta i risultati

Pubblicato il 29 Marzo 2010 16:29 | Ultimo aggiornamento: 29 Marzo 2010 18:50

BlitzQuotidiano seguirà passo passo tutte le proiezioni e i risultati delle elezioni regionali. Ogni notizia potrà essere consultata sul sito con approfondimenti, commenti, speciali.

Le stesse notizie le potete trovare sul vostro telefonino, palmare, iPhone, ecc sia digitando l’indirizzo www.blitzquotidiano.it sia l’indirizzo specifico http://mobile.blitz.quotidiano.it.

Per la diretta dalle 18,30 in poi clicca qui.

Ore 18,26 – Piemonte – Secondo la proiezione Pragma Emg, il Pdl è il primo partito del Piemonte con il 27,1%, seguito dal partito democratico al 21,8%. La lega è al 15,1%. La rilevazione ha una copertura del 19%.

Ore 18,03 – Piemonte – Seconda proiezione Pragma-EMG: Cota – centro destra – avrebbe il 48,4%, mentre la presidente uscente, Mercedes Bresso (centro sinistra) sarebbe al 46,8%.

Ore 18,00 – Lombardia – Testa a testa tra Lega Nord e Pdl per il primo partito in Lombardia. Quando sono state scrutinate 247 sezioni su 9.213, la Lega risulta al 30,2%, il Pdl al 30,12%.

Ore 17,52 – Calabria – E’ stata accolta con un boato di gioia e soddisfazione nella segreteria di Giuseppe Scopelliti, a Reggio Calabria, la proiezione Pragma-Emg per la Rai con la quale viene attribuita una percentuale del 57.8 per cento al candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Calabria. Nella segreteria, dove Scopelliti dovrebbe arrivare a breve, c’é molta gente e decine di giornalisti e troupe televisive. Presenti anche parlamentari ed esponenti del Pdl.

Ore 17,47 – Regioni – Proiezioni: secondo Pragma Emg in Lombardia Formigoni 54.3%; Penati 35.5%. Veneto, Zaia 61.7%, Bortoluzzi, 27.5%; Liguria: Burlando 51.9%, Biasotti 48.1%; Emilia Romagna: Errani 51.7%, Bernini 36.4%; Umbria: Marini 56.3%, Modena 38.2%; Lazio: Bonino e Polverini al 49.8%; Campania: Caldoro 56.1%, De Luca 41.1%; Basilicata: De Filippo 60.5%, Pagliuca 27.7%; Toscana: Rossi 59% Faenzi 35.1%; Marche: Spacca 52.2% Marinelli 40.2%; Puglia: Vendola 47.1% Palese 44.1%; Calabria: Scopelliti 57% Loiero 31.1%.

Ore 17,39 – Liguria – Proiezioni: secondo Pragma Emg Claudio Burlando, candidato alla presidenza delle Liguria avrebbe il 51,9% e la coalizione di centro sinistra più Udc il 53,1%. Sandro Biasotti, centro destra, avrebbe il 48,1% e la sua coalizione 46,9%.

Ore 17,37 – Berlusconi – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha lasciato, in elicottero, Villa San Martino ad Arcore per raggiungere in aereo Roma, dove in serata lo attendono impegni istituzionali. Il premier seguirà quindi da Palazzo Grazioli gli sviluppi delle elezioni Regionali assieme ai suoi collaboratori.

Ore 17,35 – Emilia Romagna – Proiezioni: secondo Pragma Emg Vasco Errani, candidato uscente del centro sinistra in Emilia e Romagna, sarebbe al 50,1%, mentre la coalizione che lo sostiene al 49,3%. Anna Maria Bernini (centro destra) sarebbe al 37,8% e la sua coalizione al 39,1%.

Ore 17, 30 – Lombardia – All’inizio dello spoglio delle elezioni regionali in Lombardia, la Lega Nord supera il Pdl. Dopo lo scrutigno di 133 su 9213 sezioni, la Lega ottiene il 33,3 % dei voti contro il 29,9 del Pdl.

Ore 17,22 – Marche – Proiezioni: secondo Pragma Emg, nelle Marche il candidato del centro destra, Gian Mario Spacca, sarebbe accreditato al 52,5%; nel centro sinistra, Enrico Marinelli, al 39,7%. Massimo Rossi, della Federazione di sinistra, sarebbe al 7,8%.

Ore 17,18 – Regioni – Secondo le prime proiezioni, passerebbero al centrodestra il Piemonte, la Calabria e la Campania. Testa a testa nel Lazio. Le altre regioni resterebbero guidate dalle attuali maggioranze.

Ore 17,14 – Basilicata – Proiezioni: secondo Pragma-Emg, in Basilicata sarebbe in testa il candidato del centrosinistra Vito De Filippo, con il 59,7%; Nicola Pagliuca, del centro destra avrebbe il 28%.

Ore 17,12 – Campania – Proiezioni: Pragma-Emgi, nelle elezioni regionali della Campania, sarebbe in testa il candidato del centrodestra Stefano Caldoro, con il 55,7% rispetto a Vincenzo De Luca, del centro sinistra, con il 41,7%.

Ore 17,10 – Calabria – Proiezione: secondo Pragma-Emg, nelle elezioni regionali della Calabria sarebbe in testa il candidato del centrodestra Giuseppe Scopelliti con il 57,8%. Il candidato del centrosinistra Agazio Loiero, presidente uscente, avrebbe il 33,2%.

Ore 17,08 – Liguria – Testa a testa in Liguria, secondo le prime proiezioni di voto relative alle elezioni regionali. Il candidato del centrosinistra Claudio Burlando avrebbe ottenuto il 50,1% delle preferenze, in lievissimo vantaggio sul rivale del centrodestra Sandro Biasotti, che ha totalizzato invece il 49,9%.

Ore 17, 05 – Piemonte – Proiezioni: In Piemonte, Roberto Cota (centro destra) e Mercedes Bresso (centro sinistra) sarebbero – rispettivamente – al 48.1% e al 47.8%.

Ore 17,02 – Lazio – Proiezioni: Emma Bonino e Renata Polverini sono praticamente pari, tutte e due al 49.7%

Ore 16,50 – Affluenza – Secondo i dati “pressocchè definitivi” del Viminale annunciati dal ministro dell’Interno Roberto Maroni, l’affluenza alle urne nelle 9 regioni monitorate dal ministero si è attestata al 65%, il 7% in meno rispetto al 72% del 2005. “Il calo più vistoso nel Lazio, con un meno 10%; quello minore in Campania e Basilicata, con un meno 4%”.
Ore 16,46 – Campania – In vantaggio di 3,1 punti il candidato del centrodetsra Stefano Caldoro su quello del centrosinistra Vicenzo De Luca. Lo riferisce l’exit poll di Ipsos.Caldoro sarebbe sul 49,6%, e De Luca sul 46,5.

Ore 16,43 – Emilia Romagna – Prime proiezioni per le regionali in Emilia Romagna: il candidato del centrosinistra Vasco Errani, governatore in carica, conduce lo spoglio con il 52,8% dei voti. La candidata del centrodestra, Anna Maria Bernini si ferma al 35,3. Il terzo nome è quello di Giovanni Favia, presentato dalla lista di Beppe Grillo, che ottiene l’8,3 per cento.

Ore 16,43 – Toscana – Secondo le prime proiezioni relative alle regionali in Toscana, il candidato del centrosinistra Enrico Rossi è in vantaggio con il 59% delle preferenza. Il candidato del centrodestra Monica Faenzi ottiene solo il 34%. Per il candidato dell’Udc Francesco Bosi ha votato invece il 5,3% degli aventi diritto.

Ore 16,42 – Lombardia – Roberto Formigoni si avvia ad essere riconfermato alla presidenza della regione Lombardia. Le primissime proiezioni, infatti, con il 5% delle sezioni scrutinate, lo danno in vantaggio con il 55,4% delle preferenze rispetto al 33,8% di Filippo Penati per il centrosinistra e il 5% di Savino Pezzotta.

Ore 16,40 – Puglia Secondo le prime proiezioni di voto per le regionali in Puglia, Nichi Vendola (centrosinistra) è in vantaggio su Rocco Palese (centrodestra) e Adriana Poli Bortone (Io Sud – Udc). Vendola ha ottenuto il 45,1% delle preferenze, Palese il 42%, la Poli Bortone il 12,5%. Sempre secondo le proiezioni, effettuate su un campione del 5% degli elettori, centrodestra e centrosinistra hanno ottenuto gli stessi voti di coalizione: 42% per entrambi gli schieramenti.

Ore 16, 35 – Umbria – 25 sezioni su 1028 CANDIDATO/LISTE VOTI % MARINI CATIUSCIA 2.062 57,5 – PER L’UMBRIA MARINI PRESIDENTE — PARTITO DEMOCRATICO — RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI — DI PIETRO ITALIA DEI VALORI — SOCIALISTI RIFORMISTI — SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ MODENA FIAMMETTA 1.393 38,8 – PER L’UMBRIA — IL POPOLO DELLA LIBERTA’ — LEGA NORD BINETTI PAOLA 133 3,7 – UNIONE DI CENTRO — UNIONE DI CENTRO.

Ore 16,32 – Marche – Prima proiezione PRAGMA-EMG per Rai, riguardante i voti ai candidati presidente per la regione Marche: COPERTURA 5% CANDIDATO/LISTE VOTI % ROSSI MASSIMO 8,6 – RIFONDAZIONE COMUNISTI ITALIANI – SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ SPACCA GIAN MARIO 51,4 – ALLEANZA PER L’ITALIA – ALLEANZA RIFORMISTA – ITALIA DEI VALORI – LISTE CIVICHE MARCHE – PARTITO DEMOCRATICO – UNIONE DI CENTRO – VERDI MARINELLI ERMINIO 40.0 – IL POPOLO DELLA LIBERTA’ – INSIEME PER IL PRESIDENTE – LA DESTRA – LEGA NORD.

Ore 16, 30 – Veneto – Prima proiezione PRAGMA-EMG per Rai, riguardante i voti ai candidati presidente per la regione Veneto: Copertura: 5% ZAIA LUCA 62,0 – LISTINO REGIONALE 2010 — IL POPOLO DELLA LIBERTA’ — LEGA NORD — ALLEANZA DI CENTRO-DEMOCRAZIA CRISTIANA BORTOLUSSI GIUSEPPE 28,0 – BORTOLUSSI PRESIDENTE — PARTITO DEMOCRATICO — DI PIETRO ITALIA DEI VALORI — LIGA VENETO AUTONOMO — RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI — SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’-PSI — IDEA-NUCLEARE NO GRAZIE DE POLI ANTONIO 6,2 – ALLEANZA VENETO — UNIONE NORD EST — UNIONE DI CENTRO CARATOSSIDIS PAOLO – FORZA NUOVA — FORZA NUOVA POLO SILVANO – VENETI INDEPENDENSA — VENETI INDEPENDENSA BORRELLI DAVID – MOVIMENTO BEPPEGRILLO.IT — MOVIMENTO BEPPEGRILLO.IT PANTO GIANLUCA – PARTITO NASIONAL VENETO — PARTITO NASIONAL VENETO.

Ore 16,28 – Basilicata – Alle ore 15 in Basilicata ha votato per le regionali il 62,8 per cento degli elettori, in calo di 4,4 punti rispetto alle precedenti omologhe (67,2% alle regionali 2005; 75,4% alle politiche 2008). A Potenza città ha votato il 72,6% degli aventi diritto (77,2% alle regionali 2005; 79,1% alle politiche 2008).

Ore 16,24 – Lazio – La candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio, Renata Polverini, non è ancora arrivata nella sede del suo comitato elettorale in via Imbriani, a pochi passi da piazzale Flaminio, a Roma. L’ex sindacalista dovrebbe arrivare, secondo quanto si apprende dallo staff, quando ci saranno i primi dati certi. Intanto la sede del comitato si riempie di sostenitori e esponenti politici del Pdl. Tra i presenti, il ministro della Gioventù Giorgia Meloni, il sottosegretario alla Funzione Pubblica e coordinatore della campagna elettorale Andrea Augello, i parlamentari Fabio Rampelli e Domenico Gramazio, il coordinatore regionale del Pdl Vincenzo Piso, l’eurodeputata Roberta Angelilli, la portavoce del comitato Beatrice Lorenzin e l’assessore capitolino alla Mobilità Sergio Marchi Molti i fotoreporter e cronisti presenti ai quali è stata riservata una sala stampa nel seminterrato di 650 metri quadrati del comitato con postazioni pc, stampanti, televisori e telefoni.