Regionali Lazio, Cicchitto: “Bonino debacle per la sinistra”

Pubblicato il 10 Gennaio 2010 12:56 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2010 12:56

cicchitto“E’ iniziata nel modo migliore la campagna elettorale di Renata Polverini. Ieri a Rieti, Frosinone, Latina e, oggi, a Viterbo la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio ha preso contatto con altrettante roccaforti territoriali del PdL e delle altre formazioni politiche che la sostengono”. Lo afferma Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati del PdL.

“E’ evidente il fallimento della giunta di centrosinistra, specialmente sui nodi decisivi della sanità e dell’ambiente – prosegue Cicchitto – Questo fallimento è evidente anche sul piano politico. La candidatura di Emma Bonino, in sé del tutto rispettabile, segna una autentica debacle del centrosinistra che è stato incapace di proporre una sua candidatura”.

“Il PD sta affrontando questa campagna elettorale subendo nel Lazio l’iniziativa del Partito Radicale e in altre regioni quella dell’Udc, mentre a livello nazionale è fortissima la pressione dell’area giustizialista, costituita da Di Pietro e, all’interno del Pd, da Franceschini e Bindi. Il tentativo di vanificare i risultati del congresso del Pd – ha concluso Cicchitto – è evidente”.