Regionali Liguria: Berlusconi candida Giovanni Toti contro Raffaella Paita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2015 21:00 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 21:58
Silvio Berlusconi con Giovanni Toti (LaPresse)

Silvio Berlusconi con Giovanni Toti (LaPresse)

GENOVA – Silvio Berlusconi ha scelto Giovanni Toti come candidato alla presidenza della Regione Liguria. Il fondatore di Forza Italia manda il suo delfino a sfidare la corazzata Raffaella Paita, che dovrebbe ereditare i voti del suo mentore Claudio Burlando, che governa la Regione da 10 anni, e del Pd, che in Liguria è fortissimo da sempre.

Alla notizia non si hanno per ora reazioni né dal centrosinistra né soprattutto dal centrodestra, che in Liguria aveva un esponente fortissimo in Claudio Scajola.

Ma il vero ago della bilancia è la Lega Nord che in Liguria ha già un suo candidato: si chiama Edoardo Rixi, consigliere regionale uscente e numero due di Matteo Salvini. Berlusconi stanco dei continui tira e molla, mette alle strette il leader del Carroccio e cala l’asso, così come da lui stesso auspicato (“Faremo un passo indietro solo se metterete in campo un pezzo da novanta”). Salvini a questo punto dovrà sacrificare il suo vice, anche e soprattutto per non rompere sul Veneto, dove il suo candidato Luca Zaia affronterà l’ex fratello leghista Flavio Tosi e la democratica Alessandra Moretti: l’appoggio azzurro sarà fondamentale.